Tipi di radio che gli scout possono utilizzare

Chi non possiede la patente di radioamatore può utilizzare questi ricetrasmettitori:

  • CB: 40 canali attorno a 27 MHz, potenza max. 5W. È stato il “social network” ante litteram, prima dell’arrivo di internet.
  • PMR: 8 canali attorno a 446 MHz, potenza max. 0,5 W. Di dimensioni più contenute e facilmente trasportabili rispetto ai CB.
  • LPD: 69 canali a 433-434 MHz, potenza max. 0,01 W. Questi ricetrasmettitori coprono solitamente una distanza di alcuni chilometri.
Per poter utilizzare CB e PMR, grazie alla legge n.120 dell’11 settembre 2020, non bisogna più inviare specifica documentazione all’Ispettorato Territoriale e ne pagare più una tassa annua (indipendentemente dal numero di apparati) pari a € 12,00. Cosa mai resasi necessaria per gli LPD.
Se si vuole operare con altri apparati ed essere abilitato al servizio, si deve superare un esame scritto, indetto con cadenza (in genere) semestrale o annuale a seconda della Regione di appartenenza, dagli Ispettorati Territoriali Regionali del Dipartimento delle Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo Economico, per il conseguimento della patente di operatore di stazione di radioamatore.
Radio che possono utilizzare gli scout

Radio che possono utilizzare gli scout

I commenti sono chiusi.