Attività Radio

Collegare scout da tutto il mondo via radio è letteralmente un avventura nell’avventura, grazie alla magia delle onde radio. E’ necessario il supporto di persone che abbiano la patente di radioamatore, con adeguate competenze non sono per gestire la stazione ma anche per svolgere i collegamenti in maniera corretta.

Qui di seguito alcune risorse importanti:

  • La pagina https://jotajoti.info/jota illustra tutti i principali dettagli per i collegamenti via radio. In particolare sono disponibili:
    • Un manuale completo, utile sia ai radioamatori che a ragazzi e ragazze che vogliono scoprire il mondo delle onde radio.
    • Dei giochi in tema radio, con strumenti utilizzabili da tutti senza necessità della patente di radioamatore.
  • Il sito radioscout.it riporta informazioni utili di carattere educativo e tecnico per lo svolgimento del JOTA-JOTI e di attività radio in generale. Per ricevere supporto nella preparazione delle postazioni radio, scrivere a info@radioscout.it .

Ragazzi e ragazze, oltre che a partecipare ai collegamenti radio, possono assistere i radioamatori nella compilazione del log dei collegamenti e a preparare e compilare le QSL, tipiche cartoline che i radioamatori si scambiano per certificare un avvenuto collegamento.

Alcune indicazioni per i radioamatori:

  • Il JOTA-JOTI non è un contest, ma un’occasione per incontrarsi fraternamente. Il contenuto e la durata dei collegamenti hanno quindi la priorità sul numero degli stessi.
  • Ragazzi e ragazze devono avere la possibilità di parlare in radio. Considerato l’obbligo di legge per il quale solo le persone munite di licenza possono operare una stazione radio, i radioamatori devono mantenere il totale controllo degli apparecchi (incluso il PTT), e garantire le comunicazioni formali all’inizio e fine di ogni trasmissione. Ciò detto, ragazzi e ragazze devono avere la possibilità di parlare durante le trasmissioni. Sarebbe inutile, dannoso e diseducativo rendere i ragazzi meri testimoni passivi delle conversazioni del radioamatore.
Condividi la pagina